FAQ

1. Cos'è INI?

Creata nel 1979, INI è un Network composto da oltre 120 Compagnie di Assicurazione leader nei rispettivi mercati di riferimento, che collaborano per fornire soluzioni assicurative dedicate (nei Rami Danni) ai propri clienti e broker internazionali.

2. Qual è la missione di INI?

“Lavorare insieme per offrire soluzioni assicurative ottimali a livello mondiale”.

3. Come avviene la selezione delle società partner nel Network INI?

INI seleziona solo Compagnie di Assicurazione finanziariamente stabili e specializzate nei settori industriale e commerciale, che hanno un ruolo predominante nel proprio mercato locale e sono in grado di offrire un'ampia gamma di conoscenze, risorse, competenze ed esperienze in materia di sottoscrizione e gestione dei rischi commerciali e industriali.

4. Dov'è rappresentato il Network?

Il Network è rappresentato in oltre 110 Paesi; la copertura è estesa in tutti i continenti.

5. Che tipologia di clienti attrae il Network INI?

Le Società che hanno una presenza internazionale e desiderano sottoscrivere soluzioni assicurative locali e globali per le loro filiali estere.

6. Come viene gestito il Network INI?

Un ufficio indipendente, ovvero il Network Office con sede a Bruxelles, è responsabile della gestione globale del Network, inclusa l’implementazione delle linee guida e delle direttive che stanno alla base dello stesso, della gestione dei rapporti tra i Partners e dello scambio di conoscenze e best practices a livello internazionale, nonché del marketing, della comunicazione e dello sviluppo informatico del Network INI.

Il Network Office è controllato dal Board of Directors, composto da senior managers appartenenti alle principali Compagnie presenti nel Network. Questi due organi si avvalgono dell'assistenza dell’Advisory Committee, un organo costituito da un numero ristretto di INI Coordinators, scelti tra le principali Compagnie presenti nel Network, che ha il compito di monitorare con regolarità i processi e le procedure al fine di migliorarne la qualità.

7. Come vengono gestite le opportunità di business all’interno del Network INI?

Le opportunità di Business vengono introdotte nel Network dalle cd. “Managing Companies”, le Compagnie che necessitano di supporto internazionale per coprire le esigenze all’estero dei propri clienti internazionali. Tali Compagnie rappresentano il punto di contatto per il cliente, eventuali broker, e nei confronti delle altre Compagnie appartenenti a INI e coinvolte nella gestione locale del programma internazionale (“Local Companies”). Tutte le negoziazioni riguardanti premi e/o termini e condizioni di programma con broker e clienti vengono gestite e approvate in ultima istanza dalla INI Managing Company.

Per l’implementazione dei programmi internazionali ed il coordinamento con le Local Companies non sono di norma necessarie negoziazioni complesse, grazie agli accordi condivisi che legano tutte le Compagnie che fanno parte del Network. L’implementazione dei programmi internazionali e tutte le comunicazioni inerenti agli stessi, vengono gestite tramite una piattaforma informatica condivisa, “INIconnect”, a cui accedono tutte le Compagnie del Network.

8. Cosa possono offrire le società partner del Network ai propri clienti?

Le società partner INI offrono soluzioni assicurative nel ramo Danni (in particolare per i rischi Incendio, Engineering, RCG e Trasporti), studiate per rispondere alle esigenze internazionali di clienti multinazionali, negoziate a livello centrale e gestite localmente grazie al supporto delle Local Companies.

9. Cosa differenzia INI dagli altri Networks assicurativi?

I partner INI sono assicuratori specializzati in ambito commerciale e industriale che vantano una posizione leader nei propri mercati e che sono dotati di capacità, infrastrutture e risorse tali da offrire soluzioni ottimali e totalmente conformi alle normative locali di riferimento.

  • Presenza globale del Network in oltre 110 Paesi
  • Conformità alle normative locali e internazionali
  • Rigidi standard di servizio e vincoli contrattuali tra le Compagnie Assicurative partner di INI
  • Piattaforma IT dedicata per la gestione degli affari comuni
  • Soluzioni assicurative globali e personalizzate
  • Gestione e controllo della qualità nell’implementazione e gestione dei programmi internazionali
  • Operatività nei Rami Danni
  • Conoscenza e competenza a livello locale
  • Servizio sinistri coordinato, con il coinvolgimento del responsabile del programma e del partner INI locale
  • Servizi di analisi e valutazione dei rischi (Risk Engineering)
  • Ufficio centrale di coordinamento del Network con sede a Bruxelles
  • Incontri annuali tra partner, formazione, conferenze e frequenti scambi di informazioni
  • Efficienza in termini di costi
  • Ciascuna compagnia partner del Network nomina un proprio rappresentate, cd. “INI Coordinator”, che opera come punto di riferimento locale per tutte le attività di business.

10. Che vantaggi comporta un INI coordinator?

Ogni partner dispone di un esperto nella gestione ed implementazione di programmi internazionali, “INI Coordinator”, che a livello locale si occupa di tutti gli aspetti riguardanti la partnership INI all'interno della propria Compagnia.

Il Coordinatore ha il compito principale di:

  • fungere da focal point per le attività del Network;
  • promuovere il Network su scala interna ed esterna;
  • fungere da centro di conoscenza interno relativamente alle attività internazionali;
  • fungere da punto di riferimento per il Network;
  • ogni Coordinatore è supportato da un team multidisciplinare costituito da esperti nel ramo sinistri e nell’assunzione dei rischi, capaci di fornire al cliente un'intera gamma di soluzioni dedicate.

11. Come viene controllata la qualità dei servizi offerti dai partner della rete?

Vi è un controllo regolare della qualità e delle performance di ciascuna Compagnia parte di INI ad opera del Network Office mediante un sistema interattivo di monitoraggio delle prestazioni nella gestione delle trattative, che si basa su indicatori chiave di prestazioni (KPI) integrati nel sistema di gestione delle transazioni.